sPESE DETRAIBILI: SOLO TRACCIABILI

Dal 1/1/2020 tutte le spese detraibili dalla dichiarazione dei redditi devono essere pagate con sistemi di pagamento tracciabili.

Sono sistemi di pagamento tracciabile:

  • bancomat;
  • carta di credito;
  • carta prepagata;
  • assegno bancario e assegno circolare;
  • bonifico bancario o postale;
  • bollettino postale.

Devono essere tracciate le seguenti spese detraibili:

  • visite specialistiche sanitarie private;
  • interessi mutuo;
  • spese veterinarie;
  • spese funebri;
  • spese per mensa, gite scolastiche, assicurazioni scolastiche, iscrizioni;
  • spese universitarie di iscrizione e di locazione per studenti fuori sede;
  • spese per attività sportive dei ragazzi;
  • assicurazioni vita, infortuni, fip;
  • erogazioni e donazioni a scuola o onlus o associazioni;
  • abbonamenti al trasporto pubblico;
  • spese per colf e badanti.

Alla fattura o allo scontrino parlante deve essere allegata la ricevuta del bancomat oppure l’Estratto conto Bancario o l’addebito in conto.

Sono escluse dalla tracciabilità solo le seguenti spese detraibili:

  • medicinali;
  • dispositivi medici;
  • prestazioni sanitarie erogate da strutture pubbliche o da strutture convenzionate ssn.